Tamara Marcelli commenta “L’equilibrio perfetto” di Monica Coppola

Equilibrio perfettodi Monica Coppola ci trascina in una storia che inizia a New York e termina nelle montagne del torinese. La protagonista è Anne, una ragazza che, per scappare dai suoi incubi, decide di vivere isolata in un vecchio rustico di famiglia nella provincia sabauda. Lì il destino le metterà di fronte i suoi dolori e i suoi dubbi che la riporteranno a ripercorrere la tragica scomparsa della madre, la figura ambigua del padre a cui sentirà il dovere di chiedere “perché”. È in quel momento che ricomincia a sperare nel futuro, a fidarsi del prossimo. Il suo isolamento pian piano lascia spazio ad un nuovo amore, l’unico al quale, dopo anni, riesce a dare una possibilità. Le donne amano sognare, immaginarsi con il principe azzurro che le salva dal castello in cui sono imprigionate, ma non è sempre tutto così limpido… e le rose nascondono le spine

Leggi la recensione completa qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...