[eventi] – #questononèamore – tappa n. 1BIS: alla scoperta delle storie di 4 Petali Rossi

I tappaTappa Bis per #questononèamore, il blogtour contro la violenza a cui è abbinato l’evento “proponi il tuo slogan” per avviare una campagna di sensibilizzazione sul tema, organizzato da 5 blog, per dare massima diffusione all’iniziativa.

Nella tappa odierna, sul blog di Gli scrittori della porta accanto, illustriamo le storie, i contenuti e gli stralci di “4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate” (edizioni Arpeggio Libero), la raccolta di racconti contro la violenza sulle donne che sostiene il centro antiviolenza BeFree.

 

La scelta delle storie da narrare è stata complessa e articolata. Volevamo affrontare vari tipi di violenza di cui le donne sono purtroppo vittime.
Abbiamo scelto di raccontarne quattro che trattassero di stalking, di manipolazione psicologica, di femminicidio, di uso del corpo femminile, di stupro (in questo caso lo stupro etnico), pur sapendo che è solo una scelta limitativa e non completa.
I racconti, ognuno con uno stile e registro stilistico differente, sono stati volutamente inseriti in questo modo nell’antologia per dare al lettore visioni personali e chiavi di lettura originali, non uniformi.
In tutti i racconti c’è luce, c’è speranza, anche nelle pagine più buie.
Poi ci sono donne che aiutano le altre donne, donne che diventano ancore, appigli di salvezza, che forniscono soluzioni, percorsi per ritrovare luce e speranza. Come la giornalista che si interessa del caso di Gaia, permettendole di riprendere in mano la propria vita. Come Adila, anche lei ferita nel corpo e nell’animo che diventerà per Selina l’appiglio forte e deciso a cui aggrapparsi per non affogare. Come la signora Anna, la titolare della panetteria, che per Alba diventerà la prospettiva di una rinascita. Come Kate e Elena, le due donne legate ad Anne in modo diverso e grazie agli strani incroci del destino, che restituiranno dignità alla sua storia.
Noi 4writers siamo convinte che ognuna di noi possa essere quel faro nella vita dell’altra, capace di infondere forza e coraggio per spingere chi è vittima ad arrivare alla fine di quel tunnel oscuro che è la violenza.
Solidarietà femminile, sensibilizzazione, informazione, supporto concreto: ecco la formula di 4 Petali Rossi. Un’antologia che vuole far vibrare cuori ma anche realizzare qualcosa di reale, di vero oltre alle parole: i proventi delle vendite sono destinati alla casa rifugio nella Marsica del centro antiviolenza BeFree.
Un modo per dire basta, un modo per fare qualcosa di tangibile per tante altre donne, come noi, che vivono la paura, la sofferenza, il terrore della violenza. [read more]

 

Cliccate qui e fateci un salto!

 

i2_Hfn

Vuoi partecipare al blogtour e vincere i fantastici premi in palio? Vuoi proporre il tuo slogan per la prossima campagna di sensibilizzazione contro la violenza? Clicca qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...